La morfologia e la biomeccanica di ogni individuo sono uniche e praticamente irripetibili, come le impronte digitali.

La bicicletta altro non è che il "vettore meccanico", il mezzo tecnico, il veicolo, attraverso il quale si esprime il temperamento d'un ciclista.

Mille temperamenti: mille biciclette; tutte diverse l'una dall'altra, tutte "tagliate su misura", ad personam. A ognuno la sua. Così dovrebbe essere per ogni ciclista sportivo che considerasse il suo mezzo come dotazione personale propria, non trasferibile a terzi, alla stessa stregua delle proprie scarpe: non è  vietato prestarle ad altri, ma è difficile che ciò avvenga...

Da queste premesse nasce l'idea geniale d' ErgoMotion. Un concetto novatore originale ed inedito. Una "bomba tecnologica" che soffia via le vecchie nozioni trite e ritrite.

Ne hai già sentito parlare?

Comunque, ecco...  salta in sella e sta' a sentire come ti

PROGETTIAMO LA TUA BICICLETTA !


Home page | Benvenuto
Posizione in sella | Concetto | MotioNet | Schede tecniche
Cenni storici | Glossario | Contatti | Informazioni